Novità

Indicare la sintesi delle news

DOCK SCHEDULING

14.10.2020

LEA Reply™ Dock Scheduling unisce trasportatori e aziende di spedizione per garantire un controllo maggiore sulle banchine, una collaborazione più proficua tra i fornitori e una migliore efficienza operativa.

4 MOTIVI PER IMPLEMENTARE UNA SOLUZIONE DI DOCK SCHEDULING

Scarica gratuitamente la nostra brochure e scopri perché un’efficace soluzione di Dock Scheduling può fare un’enorme differenza nella gestione del tuo piazzale e perché LEA Reply™Dock Scheduling è la soluzione più adatta alle tue esigenze.

SCARICA LA BROCHURE

LE DIFFICOLTÀ DI GESTIONE DEL PIAZZALE INFLUENZANO LA TUA SUPPLY CHAIN?

Il piazzale è il luogo in cui le operazioni di magazzino e di distribuzione si incontrano, esso svolge un ruolo fondamentale nel garantire velocità ed efficienza dell’intera supply chain. Tuttavia, spesso le operazioni sul piazzale sono confuse e inefficienti: secondol’American Transportation Research Institute, il63% dei camionisti trascorre in media più di 3 ore in attesa di caricare o scaricare la propria merce e nel 2018 i tempi di detention delle attrezzature di sei o più ore sono aumentati del 27,4%.

La pandemia di COVID-19 ha evidenziato ancora di più come i magazzini ed i relativi piazzali abbiano difficoltà a gestire i picchi degli ordini in tempi di crisi. Negli ultimi mesi, con l’aumento degli acquisti dettati dal panico dell’emergenza, i piazzali di tutto il mondo hanno infatti dovuto affrontare code di camion mai viste prima, tempi di attesa prolungati, costi di mantenimento elevati, e hanno riscontrato maggiori difficoltà da parte dei lavoratori nel dare la priorità agli ordini più urgenti. Le aziende stanno investendo sempre più nelle tecnologie per la gestione dei magazzini e dei trasporti, ma i numeri dimostrano che le stesse non possono trarne pieno profitto se non investono anche in soluzioni che permettano di ottenere visibilità sui piazzali e di ottimizzare le relative operazioni.


»Spesso le operazioni di gestione del piazzale si basano su attività prettamente manuali, senza alcun supporto della tecnologia. La necessità di un’automazione e una digitalizzazione maggiori, causata dalle recenti difficoltà e dalle misure relative al distanziamento sociale, ha fatto emergere ancora di più le lacune presenti in molte delle operazioni di gestione del piazzale.«
Bart De Muynck & Simon Tunstall,Gartner

4 DOMANDE A CUI QUESTO REPORT DARÀ UNA RISPOSTA:

  • COME GESTIRE IN MANIERA PROATTIVA ED EVITARE LE COMPLICAZIONI NELLE RETI DEI FORNITORI?
  • COME DIMINUIRE I TEMPI DI ATTESA E LE SPESE DI DETENTION NEL TUO PIAZZALE?
  • COME GESTIRE I PICCHI DI LAVORO E ORGANIZZARE DI CONSEGUENZA I TUOI DIPENDENTI, ASSICURANDO AL TEMPO STESSO IL DISTANZIAMENTO SOCIALE
  • PERCHÈ L’INTEGRAZIONE DELLE ULTIME TECNOLOGIE È FONDAMENTALE PER L’EFFICIENZA OPERATIVA?

Logistics Reply fornisce soluzioni software all’avanguardia che permettono alle aziende di ottenere una supply chain digitale efficiente e fortemente connessa in cui i diversi sistemi, partner, persone e macchine interagiscono in armonia attraverso l’uso di tecnologie di ultima generazione come l’intelligenza artificiale, la robotica, i wearable e l’IoT.

Logistics Reply accompagna i propri clienti in questo percorso di trasformazione, garantendo un rapido time-to-value e risultati di qualità a lungo termine grazie ad oltre vent’anni di esperienza e a una profonda conoscenza delle tecnologie e dei processi di supply chain. Logistics Reply è un’azienda del gruppo Reply.


LEA Reply™ (Logistics Execution Architecture) è l’ultima evoluzione software in ambito logistico: una piattaforma digitale per supply chain efficienti, agili e connesse. Una suite di microservizi che coprono i processi di business di magazzino, inventario, distribuzione, consegna, attività nei punti vendita e visibilità end-to-end.



Further information that could be interesting:
Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di dati che si chiamano "cookies". Privacy