Novità

Indicare la sintesi delle news

Un nuovo inizio per Savoye, la creazione di un attore dell’intralogistica di classe mondiale

06.07.2018

La Divisione Savoye del Gruppo Legris Industries, fornitore di soluzioni complete di intralogistica che incorporano software e robotica, sarà acquisita dal fondo di investimento industriale Noblelift, costituito da Noblelift Intelligent Equipment Co. Ltd (Noblelift) e altri due investitori.

La mossa stimolerà la crescita di Savoye espandendo il suo sviluppo nei mercati dell'intralogistica globale, soprattutto dando una presenza in Cina, uno dei più grandi mercati al mondo. Savoye continuerà anche il suo attuale sviluppo negli Stati Uniti.

Il presidente di Savoye, Rémy Jeannin, ha dichiarato: «Il legame con Noblelift riflette la nostra attenzione alla crescita e posizionerà Savoye come uno dei 20 migliori attori nel panorama dell’intralogistica mondiale. Questa operazione arriva in un momento di consolidazione degli attori mondiali, poiché i player della logistica mondiale hanno unito i loro punti di forza per rimanere competitivi, offrire la migliore tecnologia ed espandere la loro presenza globale. In Savoye siamo d'accordo con questa strategia: per crescere più velocemente e a lungo termine, dobbiamo ampliare il nostro campo d'azione».

Noblelift Intelligent Equipment Co. Ltd è una società quotata alla borsa di Shanghai. Fondata due decenni fa, sta crescendo rapidamente e occupa posizioni di primo piano in Cina. Le due aziende rappresentano un eccellente connubio in termini sia di geografia che di gamma di prodotti: Savoye è leader nella progettazione e nell'assemblaggio di soluzioni intralogistiche, con particolare attenzione alla Francia e al resto dell'Europa, mentre Noblelift progetta, produce e distribuisce carrelli elevatori e altre soluzioni logistiche, principalmente in Asia e in Europa. Una volta completata l'acquisizione, Savoye servirà come hub tecnologico della nuova entità e il suo punto di riferimento per l'innovazione e la ricerca.

La vendita proposta è stata approvata dai rappresentanti dei dipendenti di Savoye e il management attuale rimarrà attivo. Non ci saranno cambiamenti nel proprio organigramma o nei posti di lavoro o nelle strutture centrali o presso le filiali e i siti di produzione. L'accordo entrerà in vigore quando l'acquirente otterrà le necessarie autorizzazioni da parte dei funzionari cinesi e l'accordo dovrebbe essere finalizzato nella seconda metà del 2018.



Further information that could be interesting:
Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di dati che si chiamano "cookies". Privacy